Alice + Daniele | Reportage Matrimonio Castello di Rossino Calolziocorte

Mi sono divertito. Un mondo.

Mi sono emozionato. Tanto.

Una delle cose che più amo di questo lavoro è incontrare delle persone sconosciute, scattare loro delle foto e alla fine, magicamente, ritrovarmi a conoscerle veramente: forse che la fotografia ruba davvero l’anima delle persone?

Se non è così, allora vuol dire che stare vicini ad una coppia che è in procinto di vivere un’esperienza intima come il matrimonio, condividere con loro l’ansia dei preparativi, la tensione, la paura, la gioia, l’affetto dei familiari, le risate e le lacrime, riuscire a superare l’imbarazzo di avermi intorno e regalarmi gesti intimi come un bacio, uno sguardo, una frase sussurrata all’orecchio, ti permette per lo meno scorgere uno spiraglio di quello che hanno dentro veramente.

E quello che ho intravisto in questi due ragazzi mi ha fatto emozionare.

Alice e Daniele si sono sposati al Castello di Rossino a Calolziocorte.

Una location splendida, intima e raccolta alle pendici del Resegone, un monte che si affaccia su quel ramo del lago di Como tanto famoso perché è dove hanno vissuto la loro passione Lucia e Renzo. Il castello dell’Innominato non è molto lontano.

E’ stata una giornata splendida: sole, ritardi e imprevisti d’obbligo, tanti amici, tante risate, tanti bambini, tanti gesti d’affetto, sinceri.

Non sono mancate nemmeno le lacrime… maledetto il video montato dagli invitati! Siamo fotografi, mica robots…come si fa ad inquadrare con le lacrime agli occhi? 🙂

L’ho già scritto sul vostro libro degli invitati, ma, volevo farlo anche qui: grazie per avermi scelto come fotografo ed avermi dato la possibilità di vivere con voi questa splendida giornata.

Un ringraziamento speciale anche a Sergio Ferri e ad Effetre Fotostudio per aver scattato con me questo matrimonio magnifico. E’ sempre un piacere lavorare con professionisti competenti ma soprattutto appassionati e creativi!

Qui sotto trovate una piccolissima selezione di scatti realizzati da me e da Sergio. Ho dato priorità alla storia. Le immagini belle di questo matrimonio sono tantissime!

Mi sarebbe piaciuto metterne di più, ma meglio evitare di diventare visivamente prolisso!